Come scegliere imbottitura cuscini?

Divani Italiani e Poltrone di Alta Qualità

Come scegliere imbottitura cuscini?

 

 

Come scegliere imbottitura cuscini?

 

come scegliere imbottitura dei cuscini?

 

Come scegliere l’imbottitura dei cuscini?

Come già suggerito nei vari articoli di Essofà sottolineiamo ancora una volta, al momento dell’acquisto del nuovo divano, di fare molta attenzione ai materiali utilizzati per l’imbottitura.

 

La differenza tra un divano accogliente e comodo e uno scomodo, la fanno le imbottiture del cuscino di seduta, della spalliera, dei braccioli e dei cuscini.

 

Solitamente nell’arco temporale di 10 anni andrebbe rifatta l’imbottitura ma ciò dipende dal materiale scelto, dalle attenzioni e dall’utilizzo che ne fai.

 

I cuscini sono soggetti a continua usura e per questo, ti consigliamo di prendertene cura!

 

Sicuramente la struttura, il rivestimento e le forme influiscono sulla comodità e sulle prestazioni del sofà.

 

Ma ciò che ha estrema importanza è quello che si trova all’interno, in questo caso dei cuscini.

 

come scegliere imbottitura cuscini?

 

Cuscini che durano nel tempo

Per non avere dubbi o incertezze sulla comodità e longevità del tuo divano, e dei suoi cuscini, devi riconoscere: il poliuretano espanso!

 

La qualità dell’imbottitura nei cuscini è il primo passo per assicurarsi morbidezza e resistenza, e questo puoi ottenerlo con un materiale soffice, ma indeformabile.

 

Ed il segreto è proprio il poliuretano espanso, ancor meglio se a densità diversificata.

 

Questo tipo di imbottitura del cuscino di seduta e del cuscino della spalliera, sostiene il corpo senza risultare rigido, mantenendo perfettamente il tuo peso.

 

Per quanto riguarda i cuscini spalliera, la collezione Essofà prevede l’utilizzo sia del poliuretano espanso, sia della fibra di fiocco.

 

Quest’ultima è ad occhio più voluminosa e soffice ed è usata appunto per imbottire i cuscini della spalliera o i cuscini volanti in modo più soffice ma comunque resistente e duraturo.

 

Un’imbottitura adeguata deve quindi garantirti comodità eliminando i punti di pressione restituendoti l’equilibrio giusto tra morbidezza e resistenza al peso.

 

Il mercato offre varie tipologie di imbottitura dei cuscini ma noi di Essofà ti consigliamo di puntare su cuscini imbottiti di poliuretano espanso assicurandoti di poter riposare, leggere libri, guardare infinite serie TV, senza sentirti indolensito!

 

Questo tipo di materiale è destinato a non variare nel tempo poiché è progettato per essere indeformabile inoltre è considerato il più green nel settore delle imbottiture perché non correlato a deforestazione, come avviene per il lattice.

 

Il cuscino in poliuretano espanso adattandosi alla tua posizione ti aiuta anche ad allineare la colonna vertebrale quando sei sdraiato sul sofà.

 

 

Sia se riposi di schiena mantenendo la curvatura della colonna vertebrale senza assumere cattive posture, sia se riposi sul fianco, ammortizzando e assicurando che il collo sia ben comodo e posizionato.

 

È un materiale antiallergico ideale per chi soffre di asma e, non accumulando acari della polvere, non porta prurito alla pelle.

 

I cuscini volanti, invece, puoi sceglierli di varie misure e con imbottitura in fibra di fiocco, morbida, soffice e versatile, altamente resistente anche ai lavaggi e non si raggruma.

 

Non sottovalutare mai i materiali di imbottitura, Essofà si prende cura del tuo benessere.

 

 

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Whatsapp
Invia
0
Would love your thoughts, please comment.x